Casa di preghiera " Villa P.Picco" - Arona San Carlo : tel 0322-242479

Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù entra in Gerusalemme
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù entra in Gerusalemme
Parete Gaudenziana di Varallo - L'ultima cena
Parete Gaudenziana di Varallo - L'ultima cena
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù lava i piedi agli apostoli
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù lava i piedi agli apostoli
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù prega nell'orto
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù prega nell'orto
Parete Gaudenziana di Varallo - Cattura di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Cattura di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù davanti a Erode
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù davanti a Erode
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù davanti a Pilato
Parete Gaudenziana di Varallo - Gesù davanti a Pilato
Parete Gaudenziana di Varallo - Flagellazione di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Flagellazione di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Calvario di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Calvario di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Crocifissione di Gesù
Parete Gaudenziana di Varallo - Crocifissione di Gesù

Casa di preghiera " Villa P.Picco" - Arona San Carlo : tel 0322-242479

Al congedo: Il Signore ci invia nel mondo confidando nell’esperienza della sua
presenza in mezzo a noi. La nostra azione apostolica di annuncio e di testimonianza
evangelica sia credibile e contagiosa. Andate in pace.

 

Questo si può realizzare in qualsiasi luogo di vacanza….auguri
don Francescoenter;">Casa di Preghiera Villa P.Picco 2.0 

 


AVVISO
Vi comunico che in Villa Picco
dal giorno 1 luglio 2018 al 16 di agosto 2018
non sono previste celebrazioni comunitarie.

 22 LUGLIO 2018
16A DOMENICA ORDINARIA

 

La compassione del pastore

 

 

 

Il vangelo odierno riassume il suo messaggio in questa espressione: «Gesù vide molta folla e si commosse per loro, perché erano come pecore senza pastore, e si mise a insegnare loro molte cose».

Gesù è la vera guida nella vita, egli vuole istruire i suoi perché trovino la strada per una vita riuscita.


La Preghiera

di Roberto Laurita

Gesù, tu non spremi i tuoi apostoli fino in fondo,
non esigi che esauriscano ogni energia
nel compiere la missione loro affidata.
Si riuniscono attorno a te e ti raccontano
quello che hanno detto, quello che hanno fatto
e tu li inviti a stare con te, in disparte,
liberi dall’assillo della folla,
per trovare riposo dalle loro fatiche.
 

 

  È bello, Gesù, questo trattamento che riservi
non solo ai tuoi apostoli, ma a tutti quelli
che accettano con impegno il compito
di trasmettere il Vangelo.
Tu trovi il tempo per ascoltarci
perché ti narriamo le nostre avventure,
le sorprese e le sconfitte,
gli esiti insperati ed i fallimenti cocenti.
Tu vuoi stare con noi, vuoi che non rinunciamo
al riposo, al ristoro, al sostegno
che solo tu puoi offrire.
Ma poi non puoi ignorare
le attese di tante persone che vedi
sbandate e disorientate,
prive di una guida, bisognose d’amore.
Che cosa offri loro? Soluzioni magiche,
rimedi miracolosi che strappano
ad una catena di sofferenze e difficoltà?
 
  No, il grande dono è la tua parola,
i tuoi insegnamenti che portano
consolazione e forza
e additano sentieri nuovi da percorrere.
Grazie, Gesù, perché la tua voce
trasfigura la nostra esistenza,
ci guarisce e ci getta su strade inedite.

 

C'era tanta gente che andava e veniva che non avevano neanche il tempo di mangiare. Gesù allora mostra una tenerezza di madre nei confronti dei suoi discepoli: andiamo via, e riposatevi un po'. Lo sguardo di Gesù va a cogliere la stanchezza dei suoi. Non si ferma a misurare i risultati ottenuti nella missione appena conclusa, per lui prima di tutto viene la persona, la salute profonda del cuore.
Più di ciò che fai, a lui interessa ciò che sei: non chiede ai dodici di pregare, di preparare nuove missioni o affinarne il metodo, solo li conduce a prendersi un po' di tempo tutto per loro, del tempo per vivere. È il gesto d'amore di uno che vuole loro bene e li vuole felici. Come suggerisce questo testo molto noto:

Prenditi tempo per pensare / perché questa è la vera forza dell'uomo
Prenditi tempo per leggere /perché questa è la base della saggezza
Prenditi tempo per pregare /perché questo è il maggior potere sulla terra
Prenditi tempo per ridere /perché il riso è la musica dell'anima
Prenditi tempo per donare /perché il giorno è troppo corto per essere egoista
Prenditi tempo per amare ed essere amato/perché questo è il privilegio dato da Dio
Prenditi tempo per essere amabile / perché questo è il cammino della felicità.
Prenditi tempo per vivere!
Buona domenica…..

 don Francesco